Violetto di Provenza

Pianta di origine: pianta erbacea perenne delle Composite che presenta un rizoma sotterraneo, con radici ramificate, da cui ogni anno sioriginano nuovi germogli detti carducci.
Da essi, a primavera, spuntano le foglie pennate di colore grigioverde e dal centro della rosetta finale spunta un fusto di 50-150 cm dialtezza, ramificato.
Ogni ramo termina con un capolino floreale. Tale capolino ha base ingrossata, carnosa, con brattee a forma discaglie che in alcune varietà terminano con una spina. Da esso si sviluppanodei fiori azzurri.

I commenti sono chiusi